esempio di stampa etichette per bottiglie di vino

Richiedi un preventivo

Compila i campi qui sotto per ricevere un preventivo per realizzare le tue etichette oppure richiedi il kit campioni gratuito:

Stampa Etichette Vino

Il vino rappresenta una delle eccellenze italiane, per il quale veniamo riconosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. 

Un prodotto nobile come il vino ha bisogno di un’etichetta all’altezza del suo pregio.

In questo settore altamente competitivo, la qualità del prodotto può non bastare per essere scelti a scaffale da coloro che non conoscono il tuo brand. La stampa di etichette per bottiglie di vino, permette la creazione di un design accattivante, giocando con le nobilitazioni visive e tattili può aumentare la percezione della qualità del prodotto.

Forti della nostra partnership con Fedrigoni, possiamo collaborare nella selezione di materiali speciali, abbinare tutte le tecniche di stampa esistenti e realizzare così l’etichetta che andrà a soddisfare l’esigenza di ogni cliente.

Tolta la componente design, tuttavia, occorre anche ricordare che in Italia vige una regolamentazione per l’etichettatura del vino.

 

Alcune informazioni devono essere facilmente leggibili sulle etichette per le bottiglie di vino, ad esempio le indicazioni sull'imbottigliatore, compreso il luogo di imbottigliamento e il contenuto alcolico.

Etichette per Bottiglie di Vino: I Materiali

I materiali specifici per etichettare bottiglie di vino rappresentano una scelta fondamentale.

Un design efficace non avrà l’effetto desiderato se stampato su un materiale non idoneo.

I materiali a disposizione variano da carte patinate a carte naturali in tutte le loro connotazioni.

Per esigenze particolari e su richiesta del cliente utilizziamo anche materiali plastici.

Le principali tecniche di nobilitazione che offriamo per realizzare le etichette per le bottiglie di vino sono: stampa a caldo, serigrafia e goffratura.

Stampa a caldo:

Questa tecnologia consente tramite un clichè in magnesio/ottone di trasferire sul materiale un film metallizzato

(il quale può avere diversi colori oro, argento, etc.).

Questo trasferimento avviene tramite il riscaldamento del clichè fino ad una temperatura che può arrivare anche a 130-140 gradi.

Serigrafia:

 

La serigrafia utilizza dei telai composti da fili intrecciati. Utilizzando questo sistema si riesce a trasferire sul materiale una grande quantità di inchiostro, riuscendo ad ottenere un effetto rilievo, che se voluto può essere, nella sua massima estensione una stampa braille.

Con la vernice serigrafica si possono stampare colori o effettuare delle vernici opache e lucide ad alto impatto visivo.

Goffratura:

 

Utilizzando materiali molto spessi, come quelli dedicati al settore enologico, è possibile effettuare con appositi impianti, un rilievo meccanico, per dare all'etichetta un effetto a sbalzo molto apprezzato.​

Etichette per Bottiglie di Vino: la Personalizzazione

 

Vini pregiati e spumanti richiedono una presentazione di alta qualità per dare al potenziale acquirente una prima impressione positiva del prodotto. Oltre al design corretto della bottiglia, molto spesso è richiesta un'etichetta personalizzata per distinguersi dalla concorrenza e rendere riconoscibile il prodotto.

 

Che si tratti di vino bianco, rosso, rosato o spumante, siamo in grado di produrre etichette di vino personalizzate di qualsiasi forma senza costi eccessivi. Oltre a fornire la migliore qualità di stampa delle etichette dei vini, possiamo offrire le finiture più efficaci che abbiamo citato in precedenza.

Stampa Etichette Vino: Esempi di Applicazione

Ogni progetto ha delle caratteristiche che li differenziano dagli altri, per questo motivo in Alkam progettiamo e realizziamo la soluzione che più si addice al prodotto​.

La nostra esperienza nel settore ci ha permesso di collaborare con importanti cantine, vestendo il loro prodotto finito con un'etichetta su misura. 

Questo è il caso dell'Etichetta Total Black Look, pensata appositamente per valorizzare la bottiglia del nostro cliente.

In questo progetto, la sfida era trasmettere il nero intenso, tipico di questo vino robusto, ancor prima dell'assaggio.

Per questo motivo è stata scelta la carta Tintoretto Black Pepper: una carta a base nera, dal colore intenso, che permette di non avere la bordatura bianca della fustellatura che potrebbe spegnere la forza comunicativa del packaging.

Abbiamo scritto dei Case Study relativi alle etichette per cosmetici, li trovi nella nostra Sezione Blog.

Possiamo infine aiutarti nel rendere il tuo pack 100% sostenibile con la nostra competenza nel green packaging: l'uso di supporti derivati da materie prime sostenibili e non inquinanti. 

Compila il form qui sotto, per avere maggiori informazioni ed un preventivo gratuito per le etichette delle tue bottiglie di vino.

Etichettatura delle bottiglie di vino: la Normativa

 

A parte il design, però, va anche tenuto presente che in Italia esiste un regolamento per l'etichettatura del vino. Alcune informazioni, come le informazioni sull'imbottigliatore, compreso il luogo di imbottigliamento e il contenuto di alcol, devono essere facilmente leggibili sulle etichette dei vini.

 

La materia è disciplinata dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali sulla base della normativa comunitaria. Molti vini di qualità spesso presentano tre etichette: una sul fronte della bottiglia, una sul retro e un anello al collo. Tuttavia, non è necessario applicare tutte queste tre etichette alla bottiglia di vino. È infatti possibile inserire tutti i dati e le informazioni su un'unica etichetta.

 

Di seguito, riportiamo le informazioni obbligatorie da apporre sulle etichette per vino prodotto in Italia:

  • Regione di provenienza

  • Denominazione Specifica (es. D.O.C., D.O.C.G., I.G.T.)

  • Anno di imbottigliamento

  • Nome o ragione sociale dell’imbottigliatore

  • Luogo di imbottigliamento

  • Italia

  • Quantità espressa in Ml

  • Alcool totale indicato in % Vol.

  • Indicazioni ecologiche chiaramente leggibili

  • Numero di lotto chiaramente leggibile preceduto dalla lettera L

Aziende che ci hanno scelto