• Massimiliano Hangler

Etichette per pastifici: Tutto quello che devi sapere


Il settore per eccellenza dove ogni dettaglio contribuisce ad accrescere l'impulso di acquisto a scaffale, è senza dubbio quello alimentare.


Nello specifico, oggi ci addentriamo nel segmento dei pastifici.


Le etichette per pastifici rappresentano un mezzo comunicativo fondamentale che, oltre a darti la possibilità di personalizzare il packaging, ti aiuteranno anche nelle attività di marketing, promuovendo a tutti gli effetti la tua realtà aziendale.


Etichette apri e chiudi per pastifici


Molte confezioni, soprattutto per i quanto riguarda prodotti come pasta o riso, devono poter essere richiuse dal consumatore finale dopo il prelievo di una parte del contenuto.


Per questi ed altri prodotti deperibili, è importante preservare l'integrità del prodotto non consumato immediatamente e che rimane nella confezione.


L'utilizzo delle etichette apri e chiudi, permette tramite apposito adesivo di richiudere il contenuto aderendo al packaging primario.


In Alkam, siamo specializzati nella progettazione e nella realizzazione di queste specifiche etichette, utilizzando inoltre materiali ad hoc tarati correttamente per questa tipologia di applicazione.


Il know-how maturato negli anni, ci permette di produrre etichette apri e chiudi personalizzate, attraverso l'unione di diverse tecnologie di stampa.


Questo rappresenta di fatto un vantaggio non indifferente, potendo veicolare informazioni aggiuntive sull'etichetta, oppure creando delle Season Label per piccoli lotti di stampa, creando delle grafiche specifiche per eventi e festività.



Le caratteristiche


Il primo punto che andiamo a toccare in questo approfondimento, è uno dei più importanti: l'utilizzo degli inchiostri a bassa migrazione.


Occorre ricordare infatti che in questo settore la stampa non deve entrare in contatto con l'alimento senza comportare alcun rischio per la salute umana.

Materiali ed adesivi utilizzati, infatti, non devono alterare i prodotti, garantendo allo stesso tempo ottimi risultati che aggiungono stile anche agli imballaggi più semplici ed economici, come ad esempio i classici sacchetti di pasta.


Altri fattori da tenere in considerazione sono impermeabilità e resistenza, in questo modo l'etichetta manterrà la propria funzionalità di fronte ad agenti esterni quali acqua, umidità o olio, evitando


L'adesivo gioca un ruolo fondamentale, trattandosi di prodotti alimentari, le etichette possono essere utilizzate anche per imballaggi che devono essere conservati in celle frigorifere senza perdere in efficacia e mantenendo una perfetta adesione al supporto.

Etichette per pastifici: la normativa

L'etichettatura degli alimenti fornisce un supporto di base al consumatore finale in modo che possa fare scelte consapevoli in fase di acquisto.

Queste etichette infatti forniscono una serie di informazioni (obbligatorie per legge) importanti non solo per la tutela della salute del cliente, ma anche per consentirgli di avere indicazioni e parametri uniformi nella valutazione e di diventare una sorta di "Documento di identità" che accompagna l’alimento.

Nello specifico, le informazioni obbligatorie da inserire sulle etichette in questione, sono:

  • Denominazione dell'alimento;

  • Elenco degli ingredienti;

  • Indicazione di sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze

  • Quantità di tali ingredienti o categorie di ingredienti;

  • Quantità netta dell'alimento;

  • Termine minimo di conservazione o data di scadenza;

  • Condizioni particolari di conservazione e/o condizioni di impiego;

  • Nome o ragione sociale e indirizzo dell'operatore del settore alimentare;

  • Paese di origine o luogo di provenienza;

  • Istruzioni per l'uso (nei casi in cui la mancanza di tale indicazione possa rendere difficile un uso adeguato dell'alimento);

  • Dichiarazione nutrizionale (con valore energetico e quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale).

È importante che queste informazioni siano inserite in un punto facilmente visibile, che siano indelebili e leggibili in modo chiaro. Al contrario, non devono essere nascoste, oscurate o limitate da altri elementi che possano interferire negativamente.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti