• Alkam | Innovative Labeling Solutions

Etichette nel Settore Farmaceutico: Il Progetto di Guna

Aggiornato il: 14 dic 2020



Oggi ti parliamo di questo progetto relativo alle Etichette per il Settore Farmaceutico: un progetto avvincente in un settore in forte e costante crescita.


L'utilizzo delle etichette per medicinali ed in generale tutti i prodotti che rientrano in questo ambito, necessitano di particolare attenzione, in quanto l’uso improprio di questi prodotti può risultare pericoloso per la salute. 


Il cliente

Guna è la più importante azienda italiana nel settore della produzione e distribuzione di farmaci “low-dose”.


L'azienda svolge una costante attività di Ricerca e Sviluppo, producendo integratori alimentari di innovativa concezione, grazie appunto alla continua ricerca dei laboratori.

Inoltre distribuisce medicinali e integratori delle più prestigiose aziende straniere.


La qualità dei prodotti è garantita con certificazione GMP (Good Manufacturing Practice Certificate). Guna fabbrica i propri prodotti sulla base dei più elevati standard qualitativi, attenendosi scrupolosamente alle Norme di Buona Fabbricazione e utilizzando presso il loro stabilimento produttivo le tecnologie più all’avanguardia.

Scopri ora aree di miglioramento tecnico ed economico delle tue etichette con il Labelling Check


Il Progetto


Nello specifico, siamo stati contattati dal cliente per realizzare l'etichette del prodotto Omeogrphi Guna, un medicinale omeopatico per la cura delle sindromi influenzali e da raffreddamento.


Entrando nel dettaglio, abbiamo assicurato la presenza dell’etichetta sul prodotto in fase di applicazione.

Infatti, quando si tratta di prodotti appartenenti all'ambito Farmaceutico / Parafarmaceutico, è fondamentale avere la sicurezza di etichettare e quindi identificare, tutti i flaconi.

Avere un prodotto non identificato infatti, non è una situazione tollerabile, in quanto l’uso improprio di questi prodotti può risultare particolarmente pericoloso per la salute. 

Per garantire questo processo, Alkam tratta le etichette con una vernice speciale, che si attiva con specifiche frequenze ultraviolette emesse da un’apparecchiatura che, in questo modo, ne verifica la presenza.


In caso di mancanza dell'etichetta sul prodotto, questo sistema scarta automaticamente il flacone non conforme, eliminando il rischio di commercializzare un prodotto senza le indicazioni obbligatorie di legge.


Sigillo di garanzia

Abbiamo lavorato inoltre sull'integrità del prodotto: per assicurare che il flacone sia integro, e non manomesso, l’etichetta viene applicata “a cavallo” tra il tappo ed il flacone, proprio come un sigillo di sicurezza.


Grazie alla presenza di una zigrinatura, la prima volta che si va ad aprire la confezione, si ottiene una rottura controllata, evidenziando così che il prodotto non è più integro.


Il risultato è qui sotto, cosa ne pensi?



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti