top of page

Info utili:

esempio di stampa di etichette industriali con codice a barre

Realizzare delle ottime etichette braille, che non si stacchino alla prima folta di vento e durino per vario tempo, non è per niente semplice.

Del resto si tratta di etichette abbastanza specifiche, che richiedono una particolare cura nella loro realizzazione.

Basterebbe cambiare un singolo dettaglio per stravolgere il significato di ciò che viene scritto sull'etichetta. Non solo: anche a qualità è una grande importanza, poiché se l'etichetta venisse incollata al prodotto in maniera troppo debole e si staccasse, non servirebbe a nulla.

Per questo, non conviene rivolgersi ad aziende che non garantiscono un'elevata qualità dell'attaccatura oppure che non possono realizzare delle etichette braille in maniera consona e precisa.

Conviene, invece, contattare aziende come Alkam, un etichettificio che da tanti anni offre ai propri clienti la possibilità di acquistare delle etichette di varie tipologie e dimensioni, tra cui le etichette braille occupano un posto particolare.

Se si avesse bisogno delle etichette di questo genere, ci si potrebbe rivolgere allo staff di Alkam, in modo da farsi consigliare le migliori soluzioni.

Sarà il team stesso a suggerire le migliori dimensioni dell'etichetta, il colore, in che modo realizzare la superficie dell'etichetta e così via. I professionisti di Alkam sono in grado di svolgere l'intero lavoro a 360°, anche in relazione alle particolarità del prodotto che bisogna vendere, al marchio e ad altri fattori.

Tutto questo perché nell'azienda lavorano vari esperti con la giusta creatività e competenza per dar vita ai prodotti più particolari.

Untitled design (35).jpg

Richiedi i campioni free

Aziende che ci hanno scelto

Etichette Braille

Add a Title

Change the text and make it your own. Click here to begin editing.

bottom of page