top of page

Info utili:

esempio di stampa di etichette industriali con codice a barre

Attaccate a bottiglie di plastica, di vetro o lattine, le etichette della birra ricoprono molteplici funzioni, tutte indispensabili.

La prima, e forse anche la principale, è quella di informare il consumatore sulle caratteristiche del prodotto. Ingredienti utilizzati, nome e località dello stabilimento nel quale viene realizzato, la data entro cui è consigliabile consumarlo, sono tutte informazioni che chi acquista, per legge, è tenuto a sapere.

L'etichetta rappresenta la soluzione più veloce per riportare questi dati rispetto, soprattutto, se si pensa che l'alternativa sarebbe stamparli direttamente sopra la confezione.
In questo caso, l'applicazione dell'etichetta riduce in maniera sostanziale i tempi di produzione dell'intero prodotto.
Oltre ad avere una funzione pratica e funzionale, però, anche la sua estetica gioca un ruolo assai importante.

La grafica dell'etichetta rappresenta il biglietto da visita della birra. Un qualsiasi cliente che si reca al supermercato a far la spesa, infatti, generalmente si trova davanti a sé uno scaffale colmo di prodotti tra i quali scegliere. Quanto più la sua etichetta, quindi, sarà bella e accattivante, tanto più alta sarà la probabilità che quel prodotto verrà venduto a più persone.

Il packaging, dunque, ha un ruolo fondamentale per la vendita, ma la qualità dei materiali utilizzati, il prediligere quelli ecosostenibili, l'attenzione e la cura nel processo di stampa, fanno senza ombra di dubbio la differenza.

Untitled design (35).jpg

Richiedi i campioni free

Aziende che ci hanno scelto

Etichette Birra

Add a Title

Change the text and make it your own. Click here to begin editing.

bottom of page